Forum di discussione del M.S.F.I. - www.msfi.it
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Cursi: niente "sanatoria" per le parafarmacie

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin



Maschile Numero di messaggi : 570
Località : M.S.F.I.
Data d'iscrizione : 03.04.08

MessaggioTitolo: Cursi: niente "sanatoria" per le parafarmacie   Lun Giu 15, 2009 6:54 pm

Il Bisturi intervista Cesare Cursi, neo responsabile nazionale Sanità del Pdl. Segue parte dell'intervista:

È stato approvato da pochissimo un provvedimento che impegna le farmacie su alcuni servizi ai cittadini. Potrebbe essere la premessa al rinnovo della Convenzione in questo settore?

Sulle farmacie va fatta una riflessione complessiva: occorre immaginare che così come sono cresciute le esigenze da parte dei cittadini deve crescere la consapevolezza dei farmacisti a svolgere un ruolo diverso nel territorio. La farmacia deve diventare un presidio sanitario che svolge anche altre funzioni oltre alla distribuzione dei farmaci, concordandole con lo Stato, con costi convenuti: dalla consegna a domicilio dei farmaci, alle prenotazioni ad alcune forme di primo soccorso. Tutto questo potrebbe certamente rientrare in una nuova convenzione con le farmacie.

Inoltre, bisogna essere chiari sulle parafarmacie volute da Bersani: che nessuno si metta in testa che ci saranno sanatorie che trasformino in farmacie questi esercizi. Ma certamente bisognerà riaprire i concorsi per aumentare il numero delle farmacie attuali.

Fonte: Il bisturi.it
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://darimar.altervista.org/movimento
Admin



Maschile Numero di messaggi : 570
Località : M.S.F.I.
Data d'iscrizione : 03.04.08

MessaggioTitolo: Re: Cursi: niente "sanatoria" per le parafarmacie   Lun Giu 15, 2009 11:11 pm

Cursi: nessuna sanatoria

Il Senatore del Pdl, già Sottosegretario alla Salute, entra nel merito del futuro delle parafarmacie ma anche del futuro delle farmacie di comunità

"Nessuno si metta in testa che ci saranno sanatorie che trasformino in farmacie le parafarmacie volute da Bersani. Ma certamente bisognerà riaprire i concorsi per aumentare il numero delle farmacie attuali". Nessuna incertezza nelle parole di Cesare Cursi, neoresponsabile nazionale sanità del Pdl, affrontando la questione del riordino del settore. Secondo Cursi, "sulle farmacie va fatta una riflessione complessiva: occorre immaginare che così come sono cresciute le esigenze dei cittadini, deve crescere la consapevolezza dei farmacisti a svolgere un ruolo diverso nel territorio. La farmacia - afferma - deve diventare un presidio sanitario che svolge anche altre funzioni oltre alla distribuzione dei farmaci, concordandole con lo Stato, con costi convenuti: dalla consegna a domicilio dei farmaci, alle prenotazioni ad alcune forme di primo soccorso. Tutto questo potrebbe certamente rientrare in una nuova convenzione con le farmacie".

Fonte: Farmacista33, 16 giugno 2009
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://darimar.altervista.org/movimento
 
Cursi: niente "sanatoria" per le parafarmacie
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» "Scadenza" formulari
» ..questo è raee "domestico" (pericoloso)?
» viaggio pianificato "saltato"
» [Primi passi] come capire se il "termometro" è vicino al frenulo?(della lingua ;) )
» VENDO: Ugo Foscolo - Pensare il "Bello" (di R.Cotrone)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Movimento Spontaneo Farmacisti Italiani - Forum :: Sezione pubblica :: Area sanitaria-
Andare verso: