Forum di discussione del M.S.F.I. - www.msfi.it
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Farmaci da banco: perche' l'Antitrust ha cambiato idea?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin



Maschile Numero di messaggi : 570
Localitą : M.S.F.I.
Data d'iscrizione : 03.04.08

MessaggioTitolo: Farmaci da banco: perche' l'Antitrust ha cambiato idea?   Mer Giu 17, 2009 8:05 pm

Federfarma condivide l'opinione del senatore Antonio Tomassini che difende il DDL, co-firmato con il senatore Maurizio Gasparri, sul riordino del servizio farmaceutico. Tale DDL prevede, tra l'altro, la vendita senza la presenza obbligatoria del farmacista di una piccola quota di farmaci senza obbligo di ricetta, in confezioni ridotte. Una misura tesa ad una ulteriore liberalizzazione del mercato che porta quindi avanti - e non indietro come ritiene Catricalą - le lancette dell'orologio.
Il presidente Catricalą dimentica di aver recentemente sostenuto la opportunitą di un accesso "libero e diretto" da parte del cittadino al farmaco di automedicazione, dichiarandosi addirittura favorevole ai distributori self service.
Oggi l'Antitrust dimentica anche che in diversi Paesi europei determinati farmaci senza obbligo di ricetta medica sono vendibili liberamente. D'altronde la stessa Antitrust sosteneva che "la professionalitą del farmacista nel caso dei prodotti senza obbligo di ricetta assume un ruolo del tutto secondario" e che pertanto l'esclusiva attribuita al farmacista per la vendita dei farmaci senza ricetta non ha lo stesso fondamento dell'esclusiva attribuita per la vendita di altri medicinali.
Infine, la vendita di farmaci senza ricetta in altri canali e senza la presenza obbligatoria del farmacista - condivisa peraltro anche dal viceministro Ferruccio Fazio - non lede affatto le parafarmacie, sulle quali ha anzi un impatto minore rispetto alle farmacie.
Siamo convinti che esista lo spazio affinchč il Parlamento vari un provvedimento organico per un ammodernamento del settore farmaceutico, anche alla luce di quanto emerso nella importante sentenza del 19 maggio della Corte di Giustizia Europea.

Fonte: Comunicato Federfarma, 17 giugno 2009
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://darimar.altervista.org/movimento
 
Farmaci da banco: perche' l'Antitrust ha cambiato idea?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» numero pezzi e spesa farmaci
» Deposito temporaneo farmaci scaduti
» 16 03 06 per farmaci scaduti?
» Farmaci generici
» Farmaci e fertilitą

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Movimento Spontaneo Farmacisti Italiani - Forum :: Sezione pubblica :: Area sanitaria-
Andare verso: