Forum di discussione del M.S.F.I. - www.msfi.it
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 SALUTE: EFSA, STRETTA E CONTROLLI SU INTEGRATORI ALIMENTARI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin



Maschile Numero di messaggi : 570
Localitą : M.S.F.I.
Data d'iscrizione : 03.04.08

MessaggioTitolo: SALUTE: EFSA, STRETTA E CONTROLLI SU INTEGRATORI ALIMENTARI   Mar Lug 28, 2009 8:13 pm

28/07/200915:44

- ROMA, 28 LUG - Stretta di vite sugli integratori alimentari. L'Autorita' europea per la sicurezza alimentare (EFSA) ha infatti completato la prima valutazione a livello europeo delle sostanze utilizzate come fonti di vitamine e minerali negli integratori presenti sul mercato nell'Unione europea. A partire dal 2005, l'EFSA ha esaminato 533 richieste di autorizzazione relative a 344 diverse sostanze. Sul totale, 186 richieste sono state ritirate dai produttori stessi in diverse fasi del processo di valutazione, e per circa la meta' delle restanti richieste le prove scientifiche ricevute dall'EFSA non erano sufficienti a completare la valutazione. Infine, per 39 richieste di autorizzazione sono stati identificati possibili problemi di sicurezza alimentare. ''Milioni di persone in Europa - ha affermato John-Christian Larsen, presidente del gruppo di esperti scientifici dell'EFSA sugli additivi alimentari e sulle fonti alimentari aggiunte agli alimenti - assumono con regolarita' integratori alimentari come supplementi alla loro dieta; il lavoro dei nostri esperti contribuira' ad assicurare che le fonti di vitamine e minerali utilizzate negli integratori alimentari venduti nell'UE siano sicure e forniscano effettivamente tali sostanze all'organismo''. Le valutazioni sono state infatti basate sui dati scientifici forniti dai produttori e volti a dimostrare la sicurezza di tali fonti nutrizionali e la portata del loro assorbimento nell'organismo, ovvero la loro biodisponibilita'. Gli integratori alimentari sono fonti concentrate di sostanze nutrienti o altre sostanze aventi un effetto nutrizionale o fisiologico, il cui scopo consiste nell'integrare la normale dieta. Fra le sostanze valutate dall'EFSA vi sono ad esempio il nitrato di cromo, utilizzato negli integratori alimentari come fonte di cromo, e il lievito arricchito di vitamina B12, utilizzato negli integratori come fonte di vitamina B12. La direttiva dell'Unione europea 2002/46/CE specifica che dal 1 gennaio 2010 potranno continuare a essere utilizzate negli integratori alimentari solo quelle fonti nutrizionali la cui sicurezza e biodisponibilita' siano state valutate dall'EFSA. Queste saranno incluse nell'elenco allegato alla direttiva stessa.

Fonte: ANSA
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://darimar.altervista.org/movimento
 
SALUTE: EFSA, STRETTA E CONTROLLI SU INTEGRATORI ALIMENTARI
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Integratori alimentari
» Integratori alimentari
» Obbligo di iscrizione per attivitą ristorazione/alimentari che fanno HACCP ???
» Integratori a base di magnesio ? Vulvodinia.info
» Integratori contenenti lattoferrina (globoferrina, lattoglobina, elleeffe 100)? Vulvodinia.info

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Movimento Spontaneo Farmacisti Italiani - Forum :: Sezione pubblica :: Area sanitaria-
Andare verso: