Forum di discussione del M.S.F.I. - www.msfi.it
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 SESSO:CHI LO FA IN ETA' MOLTO GIOVANE E' A RISCHIO CANCRO CERVICE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin



Maschile Numero di messaggi : 570
LocalitÓ : M.S.F.I.
Data d'iscrizione : 03.04.08

MessaggioTitolo: SESSO:CHI LO FA IN ETA' MOLTO GIOVANE E' A RISCHIO CANCRO CERVICE   Mar Dic 22, 2009 11:17 am

(AGI) - Londra, 21 dic. - Iniziare l'attivita' sessuale in eta' molto
giovane comporta un rischio doppio di sviluppare il cancro della
cervice. Lo ha osservato uno studio britannico condotto su donne con
redditi bassi. Era gia' noto infatti che l'incidenza di questa malattia
e' piu' alta nelle donne meno abbienti e gli studiosi, cercando di
capire il motivo, hanno scoperto che le donne "povere" iniziano ad
avere rapporti sessuali circa quattro anni prima delle donne piu'
ricche. In passato si pensava che la disparita' fosse dovuta alla
scarsa attenzione ai test per la prevenzione nelle classi sociali
basse, ma secondo il nuovo studio il fattore piu' importante e'
rappresentato dall'eta' precoce in cui si inizia ad avere una vita
sessuale, come si legge sul British Journal of Cancer. La differenza
nell'incidenza del cancro della cervice tra le donne ricche e povere e'
nota da anni e riguarda le donne di tutto il mondo. Il "mistero" e'
complicato dal fatto che i tassi di infezione da Hpv (papillomavirus
umano, il virus trasmesso sessualmente che e' collegato con la grande
maggioranza dei casi di cancro della cervice) sembrano uguali nelle
donne ricche e in quelle povere. Il nuovo studio, condotto dalla
International Agency for Research on Cancer su quasi 20.000 donne, ha
confermato che l'alto numero di casi di cancro della cervice nelle
donne meno abbienti non e' dovuto a livelli piu' alti di infezione da
Hpv. Invece, la ricerca ha mostrato un aumento di due volte del rischio
di cancro nelle donne povere dovuto all'inizio precoce dell'attivita'
sessuale. Anche l'eta' della prima maternita' e, in parte, lo screening
influivano sul rischio, mentre nessun legame e' stato riscontrato con
il numero di partner sessuali avuti dalla donna e anche con il fatto
che fosse fumatrice. La coordinatrice della ricerca, dottoressa Silvia
Franceschi, spiega che i risultati non riguardano solo le adolescenti,
ma che il rischio di cancro della cervice era piu' alto anche nelle
donne che avevano avuto il primo rapporto sessuale a 20 anni anziche' a
25. Il fattore cruciale sarebbe il numero di anni che, in caso di
infezione da Hpv, il virus ha a disposizione per produrre quei danni
che portano al tumore. La dottoressa Franceschini spiega: "Nel nostro
studio, le donne delle classi meno ricche iniziavano in media la vita
sessuale quattro anni prima delle donne abbienti. Questo vuol dire che,
se vengono infettate dall'Hpv, il virus ha piu' tempo per produrre quei
danni e quelle mutazioni che col tempo degenerano nel cancro della
cervice".

Fonte: AGI, 21 dicembre 2009
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://darimar.altervista.org/movimento
 
SESSO:CHI LO FA IN ETA' MOLTO GIOVANE E' A RISCHIO CANCRO CERVICE
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» MOLTO OT
» Toto-sesso: sarÓ maschio o femmina?
» Scoprire il sesso del bambino
» sto molto male
» Sto molto male, la vita mi ha deluso.

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Movimento Spontaneo Farmacisti Italiani - Forum :: Sezione pubblica :: Area sanitaria-
Andare verso: