Forum di discussione del M.S.F.I. - www.msfi.it
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 BUGIARDINI POCO CHIARI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin



Maschile Numero di messaggi : 570
Località : M.S.F.I.
Data d'iscrizione : 03.04.08

MessaggioTitolo: BUGIARDINI POCO CHIARI   Gio Gen 28, 2010 11:10 am

Generano confusione e preoccupazione anziché fornire chiarimenti: secondo una ricerca condotta dall’Osservatorio della comunicazione sanitaria dell’Università di Pisa, i foglietti illustrativi dei farmaci (compresi quelli da banco che per legge dovrebbero essere semplificati) quasi mai vengono pienamente compresi da chi deve usare il farmaco. Questo perché le parole utilizzate sono troppo difficili o le espressioni ambigue: cosa significa esattamente, per esempio, ‘evitare l’uso prolungato’? si parla di giorni, settimane o mesi?
I bugiardini risultano il più delle volte incomprensibili non solo per i retaggi legati al gergo medico, ma anche per motivi di cautela volti a prevenire possibili cause legali. Il tutto a discapito della congruenza interna del testo, per cui può capitare di leggere che un farmaco contro l’insonnia possa causare, come effetto collaterale, sonnolenza (La Repubblica, 12/01/10).

Fonte: Farma7 online, 22 gennaio 2010
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://darimar.altervista.org/movimento
 
BUGIARDINI POCO CHIARI
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Le persone con autismo: dalla scienza al progetto di vita - Chiari (BS) 6 aprile 2011
» Reggiseno da allattamento
» non perdo peso
» lunedì 2 maggio
» Etinerv ? Vulvodinia.info

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Movimento Spontaneo Farmacisti Italiani - Forum :: Sezione pubblica :: Area sanitaria-
Andare verso: