Forum di discussione del M.S.F.I. - www.msfi.it
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Le malattie rare in un DDL

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin



Maschile Numero di messaggi : 570
Località : M.S.F.I.
Data d'iscrizione : 03.04.08

MessaggioTitolo: Le malattie rare in un DDL   Mer Feb 03, 2010 2:16 am

Due milioni di italiani, 20 mila in più ogni anno, combattono contro una malattia rara. Il termine "combattere" non è fuori luogo. Per arrivare alla diagnosi si passa molto spesso attraverso ostacoli e ritardi che possono fare in modo di dare un nome alla patologia dopo un percorso che può durare anni e anche quando si arriva a mettere un punto, si rischia di non poter accedere al farmaco necessario perché non disponibile in Italia o perché la propria regione di residenza non rimborsa il costo delle preziose molecole. Se ne è parlato ieri a Roma durante un convegno intitolato "Malattie rare e accesso alle cure. Come assicurare il diritto al trattamento?". Ora, un DDL che sta seguendo il proprio iter approvativo, consente di nutrire qualche speranza di semplificazione della vita, quando non di terapia della malattia per coloro che hanno a che fare con una patologia poco comune. "Una legge quadro è necessaria. Il ddl - spiega la senatrice Laura Bianconi della Commissione Igiene e sanità, parte dal testo base del senatore Antonio Tomassini, cui come relatrice ho apportato alcuni emendamenti. Siamo in attesa dell'ok della Commissione Bilancio e poi il provvedimento farà il suo corso. Sono ottimista: l'obiettivo - dice - è arrivare all'approvazione entro il 2010. Speriamo di aver superato le difficoltà di bilancio che ci hanno frenato finora e puntiamo - assicura - a un Piano per la ricerca di base, per gli studi in ambito terapeutico e lo sviluppo di nuovi farmaci e tecnologie avanzate. Per realizzarlo proponiamo un apposito programma di incentivi basato sulla defiscalizzazione dei fondi investiti dagli sponsor e la costituzione di un apposito budget per finanziare due terzi dei progetti di ricerca clinica finalizzati alle patologie rare".

Fonte: Farmacista33, 3 febbreaio 2010
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://darimar.altervista.org/movimento
 
Le malattie rare in un DDL
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Malattie sessualmente trasmissibili
» Le prime malattie di neonati e bambini
» Le Malattie Uditive
» La fibromialgia rientra nelle malattie autoimmuni?
» Malattie autoimmuni, autismo e sindromi correlate

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Movimento Spontaneo Farmacisti Italiani - Forum :: Sezione pubblica :: Area sanitaria-
Andare verso: