Forum di discussione del M.S.F.I. - www.msfi.it
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 TAR Puglia: 1,4% deve essere calcolato sul prezzo dei medicinali al netto dell'IVA e degli sconti al SSN

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin



Maschile Numero di messaggi : 570
Località : M.S.F.I.
Data d'iscrizione : 03.04.08

MessaggioOggetto: TAR Puglia: 1,4% deve essere calcolato sul prezzo dei medicinali al netto dell'IVA e degli sconti al SSN   Mar Nov 09, 2010 10:11 pm

Il TAR Puglia sez. Bari, con sentenza n. 3868 dell'8/11/2010, ha confermato l'interpretazione di Federfarma secondo la quale l'extra sconto dell'1,4 per cento a carico delle farmacie (in vigore da aprile 2009 ad aprile 2010) deve essere calcolato sui farmaci dispensati in regime convenzionale al netto dell'Iva nonché degli sconti gi� praticati in favore del S.S.N.
La trattenuta era stata oggetto di interpretazioni diversificate e molte regioni avevano stabilito che nella base imponibile su cui calcolare l'1,4% dovevano essere ricompresi anche l'Iva e gli sconti a favore del SSN.
Viceversa, su ricorso delle Associazioni provinciali dei titolari di farmacia della Puglia e da Federfarma Puglia contro una delibera regionale del 2009, il TAR Puglia ha rilevato che la trattenuta deve essere calcolata su quanto effettivamente liquidato alle farmacie.
Dal momento che sia l'Iva, in quanto partita di giro, che gli sconti sono importi che vengono sottratti da quanto effettivamente liquidato alle farmacie, ad avviso del TAR sarebbe illogico ed iniquo computarli nella somma su cui applicare l'extra sconto. (Ufficio Legale - Aurelio Calcaterra).

Fonte: Filodiretto Federfarma, 9 novembre 2010
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://darimar.altervista.org/movimento
 
TAR Puglia: 1,4% deve essere calcolato sul prezzo dei medicinali al netto dell'IVA e degli sconti al SSN
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» l'intermediario deve essere iscritto al sistri?
» PENSIERO DEL GIORNO: FARE DEL BENE - CHI LO FA DEVE ESSERE CONSAPEVOLE CHE IN CAMBIO, PUO' RICEVERE DEL MALE
» MUD 2011 - TRASPORTATORI
» CONTRASSEGNO MESSA IN RISERVA
» numero progressivo registro

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Movimento Spontaneo Farmacisti Italiani - Forum :: Sezione pubblica :: Area professionale-
Andare verso: