Forum di discussione del M.S.F.I. - www.msfi.it
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  Accedi  

Condividere | 
 

 I MESTIERANTI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
CATONE IL CENSORE



Numero di messaggi : 54
Data d'iscrizione : 19.04.12

MessaggioOggetto: I MESTIERANTI   Mer Giu 05, 2013 10:52 pm

PARAFARMACIE SU REDDITO
"Mentre il Paese è allo stremo, i dati sugli studi di settore del ministero dell'Economianon fanno che confermare un trend ormai in atto da anni: nella classifica dei redditi ancora una volta i farmacisti si collocano al secondo posto dopo i notai. Risulta dunque quanto maiparadossale la perseveranza della politica italiana a voler tutelare certe rendite di posizione oramai non più sostenibili". E' quanto
dichiara in una nota il presidente delle Parafarmacie italiane, Giuseppe Scioscia.
"Non abbiamo nulla contro i redditi top delle farmacie", precisa Scioscia". "E' piuttosto la chiusura della categoria verso ogni forma di liberalizzazione del sistema del farmaco adessere sospetta: un tentativo fin troppo palese di non voler vedere scalfita nemmeno una virgola della propria fetta di mercato. Una
resistenza francamente oramai non più sostenibile
fonte adnkronos -------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Studio di settore TM87U – Ovvero : Grandi magazzini, codice attività 47.19.10; Empori ed altri
negozi non specializzati di vari prodotti non alimentari, codice attività 47.19.90; Commercio
al dettaglio in altri esercizi specializzati di medicinali non soggetti a prescrizione medica,
codice attività 47.73.20
; Commercio al dettaglio di saponi, detersivi, prodotti per la lucidatura
e affini, codice attività 47.78.60; Commercio al dettaglio di filatelia, numismatica e articoli da
collezionismo, codice attività 47.78.91; Commercio al dettaglio di spaghi, cordami, tele e
sacchi di juta e prodotti per l'imballaggio (esclusi quelli in carta e cartone), codice attività 47.78.92; Commercio al dettaglio di articoli funerari e cimiteriali, codice attività 47.78.93;
Commercio al dettaglio di articoli per adulti (sexy shop), codice attività 47.78.94; Commercio
al dettaglio di altri prodotti non alimentari nca, codice attività 47.78.99; Commercio al
dettaglio di libri di seconda mano, codice attività 47.79.10; Commercio al dettaglio di
indumenti e altri oggetti usati, codice attività 47.79.30;

Tutto il gruppo compreso la vendita di spaghi, saponi e medicinali riporta :
ricavi medi dichiarati 189.400 ; compensi medi dichiarati 11.000,00

farmacie numero totale 15.569
ricavi medi dichiarati 1.214.000 compensi medi dichiarati 103.400

Societa’ di farmacisti e uni personali (di solito con famiglia)
ricavi medi dichiarati 1.231.000 compensi medi dichiarati 107.300
……. Al lordo della tassazione irpef nazionale,regionale e comunale oltre all’irap (un vero affare per le casse dello Stato)

Fate un pò di conti per vedere le differenze con …. i poveracci, per valutare quanto possa valere la laurea in farmacia dopo gli scossoni e i danni causati dai vari Scioscia, mentre alcuni con il codice attività 471910 continuano a pagare IRES sul 66% del reddito, Il resto sono chiacchiere tipiche dei commercianti.

Chiedete un po’, invece, se risponde al vero che il Scioscia abbia ceduto la sua quota di farmacia ai suoi due soci per aprire una parafarmacia, in tal caso va fatto omaggio alle sue capacità tipicamente commerciali proprio in ragione degli studi di settore in narrativa.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
CATONE IL CENSORE



Numero di messaggi : 54
Data d'iscrizione : 19.04.12

MessaggioOggetto: Re: I MESTIERANTI   Lun Giu 10, 2013 9:16 pm

Commenti su La parafarmacia da mille euro al giorno di paolo
di paolo
ho curato l'apertura di una parafarmacia a Roma ,dopo circa 12 mesi dall'apertura l'incasso medio giornaliero è oltre 3.000€ . Oltre allo sconto , ma niente discount , si VENDE qualità e professionalità e a quanto sembra è ben apprezzata .

fonte farmaciavirtuale


Che sia Giuseppe Scioscia .... il curatore ?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
I MESTIERANTI
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Movimento Spontaneo Farmacisti Italiani - Forum :: Sezione pubblica :: L'"Arena"-
Andare verso: