Forum di discussione del M.S.F.I. - www.msfi.it
 
IndiceIndice  PortalePortale  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi
 

 IL CONFUSO CONSAPEVOLE

Andare in basso 
AutoreMessaggio
CATONE IL CENSORE



Numero di messaggi : 54
Data d'iscrizione : 19.04.12

IL CONFUSO CONSAPEVOLE Empty
MessaggioTitolo: IL CONFUSO CONSAPEVOLE   IL CONFUSO CONSAPEVOLE EmptyGio Lug 04, 2013 11:58 am

Parafarmacie, Scioscia: ministro in debito, ora ci incontri

Il ministro della Salute Beatrice Lorenzin è in debito nei confronti delle oltre 4mila Parafarmacie italiane, dal momento che, nonostante la richiesta, non ha ancora convocato i rappresentanti della categoria. A dirlo è il presidente delle Parafarmacie, Giuseppe Scioscia, precisando come il ministro, «sebbene abbia già ricevuto una nostra formale richiesta di incontro a due mesi dal suo insediamento, ha trovato più volte il tempo di confrontarsi unicamente con i rappresentati di Federfarma». Le richieste, sottolinea Scioscia, «sono state completamente ignorate» e aggiunge: «A pensar male si fa peccato ma viene facile concludere che il neo ministro della Salute risponda unicamente alla linea politica del suo partito, da sempre vicino alla grande lobby dei farmacisti». Accanto al disappunto, conclude una nota della Federazione nazionale farmacia non convenzionata, «resta lo sconcerto delle Parafarmacie verso un ministro della Salute che, sebbene giovane, non sembra avere a cuore le sorti di altrettanti giovani che rischiando in proprio hanno aperto 4.500 parafarmacie e creato 8 mila nuovi posti di lavoro».


Nel classificare la lobby, non si sente Farmacista, di contro confonde il Ministro della Salute con il Ministro del lavoro e delle politiche sociali mischiando, come al solito, esercizi di vicinato con farmacie
Torna in alto Andare in basso
 
IL CONFUSO CONSAPEVOLE
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Movimento Spontaneo Farmacisti Italiani - Forum :: Sezione pubblica :: Area sanitaria-
Vai verso: