Forum di discussione del M.S.F.I. - www.msfi.it
 
IndiceIndice  PortalePortale  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 La Svizzera dice no alle Profarmacie

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin



Maschile Numero di messaggi : 570
Località : M.S.F.I.
Data d'iscrizione : 03.04.08

MessaggioTitolo: La Svizzera dice no alle Profarmacie   Ven Gen 22, 2010 3:56 pm

La Svizzera si appresta ad approvare una legge che vieta ai medici di vendere i farmaci prescritti ai pazienti nelle profarmacie, cioè direttamente nei propri studi professionali. Le profarmacie sono in tutto 4.000 a fronte di 1.700 farmacie tradizionali e sviluppano un volume di affari pari a circa il 30% dell'intero mercato farmaceutico elvetico. La dispensazione di farmaci negli studi medici - spiegano i promotori della legge - provoca conflitti di interesse: i medici guadagnano infatti una percentuale sui medicinali venduti e potrebbero quindi essere indotti a somministrare troppi farmaci.

Fonte: Filodiretto Federfarma, 22 gennaio 2010
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://darimar.altervista.org/movimento
 
La Svizzera dice no alle Profarmacie
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» [CERCO] CONSULENTE AMBIENTALE SVIZZERA
» Legge svizzera sui RAEE
» docente di sostegno alle prime armi: cosa devo chiedere al precedente insegnante?
» Materiali da scavo prodotti in Svizzera
» Autorità nazionale anticorruzione e obbligo di iscrizione alle "white list"

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Movimento Spontaneo Farmacisti Italiani - Forum :: Sezione pubblica :: Area sanitaria-
Andare verso: